Counting Crows – 14 Luglio

Facebook:
Official Page
Sito:
www.countingcrows.com
Youtube:
Canale Video

Informazioni Concerto

Quando

Data: 14 Luglio 2016
Ore: 21:15

Dove

PESCARA
TEATRO D’ANNUNZIO

Prezzi

Primo Settore:
€45,00 + d.p.

Gradinata non numerata:
€35,00 + d.p.

Vendita Biglietti

Ticket One

Ciao Tickets

Video

Info sull’artista

I Counting Crows nascono nell’aprile 1992 dall’unione del duo acustico formato da Adam Duritz e David Bryson con altri musicisti della zona di Berkeley (san Francisco). Il gruppo viene messo sotto contratto dalla Geffen Records, impressionata dal repertorio di ballad emozionali, diretta derivazione del patrimonio rock’n’folk americano. I Counting Crows pubblicano prima l’acclamato debutto AUGUST AND EVERYTHING AFTER, che diventa un successo grazie al singolo “Mr. Jones”, quindi il meno quotato RECOVERING THE SATELLITES, prima di giocare la carta del doppio album live con ACROSS A WIRE.

Nel 1999 il gruppo esce con un nuovo album di studio, intitolato THIS DESERT LIFE, seguito nel 2002 da HARD CANDY, prodotto da Steve Lillywhite (già con gli U2). Chiude il decennio FILMS ABOUT GHOSTS, best con inediti.
Segue un lungo silenzio discografico: nel 2003 i Counting Crows partecipano alla colonna sonora di “Shrek 2” con il brano trainante “Accidentaly in love”, che ottiene un discreto successo in America; continuano ad andare in tour, ma non c’è traccia di nuove pubblicazioni fino all’estate 2006, quando esce NEW AMSTERDAM: LIVE AT HEINEKEN MUSIC HALL, peraltro registrato nel 2003. Il gruppo nel frattempo si rimette al lavoro, e inizia a scrivere un nuovo disco di inediti.

Il disco vede la luce nella primavera 2008, e si intitola SATURDAY NIGHTS, SUNDAY MORNINGS. Prima ancora, nel settembre del 2007, il gruppo pubblica una “deluxe edition” di AUGUST AND EVERYTHING AFTER con diversi inediti e un live registrato a Parigi nel 1993. La band chiude il contratto con la Universal nel 2009, annunciando di voler diventare indipendente: il primo frutto è AUGUST AND EVERYTHING AFTER: LIVE AT TOWN HALL, CD/DVD con la riesecuzione integrale dal vivo del primo disco, che esce nel 2011. Nel 2012 arriva UNDERWATER SUNSHINE, primo album di studio da indipendenti, composto interamente da cover. Per un nuovo album bisogna attendere il 2014, quando arriva SOMEWHERE UNDER WONDERLAND, che fa seguito ad un’intensa attività live (documentata da diverse pubblicazioni, comprese due disco e diversi bootleg ufficiali).